Uccidendo Draghi

Day 4 of 5 • This day’s reading

Devotional

Sbarazzati del tuo drago finché è giovane


Il modo più semplice per uccidere un drago è distruggerlo mentre è ancora nel suo uovo. I grandi peccati crescono da piccoli semi. Se riesci a essere onesto con te stesso, allora potrai renderti conto spesso di cosa sta succedendo.


Ad esempio, non mi è mai piaciuto andare a tagliarmi i capelli. Ma anni fa ho iniziato ad andare in un salone, dove le cose sono cambiate. La signora cui ero stato assegnato era una persona con cui era molto affascinante e interessante parlare. Quando mi tagliava i capelli, il tempo volava. Sono andato in quel salone per circa due mesi e ogni volta mi piaceva interagire con questa signora.


Un giorno mi svegliai e vidi che avevo in programma di andare a tagliare i capelli per quel giorno. Sentii un battito di eccitazione dentro di me. Ero emozionato al pensiero di vedere quella donna. Ora, dovrei menzionare che a quel tempo ero sposato, con due o tre figli. Così telefonai al salone, cancellai il mio appuntamento e non sono mai più tornato lì.


Molto probabilmente quella situazione non si sarebbe mai evoluta in qualcosa di grave. Ne sono pienamente consapevole. Ma sono pure consapevole che ogni fatto potrebbe scaturire da un piccolo e innocente palpito di emozione.


Se riesci a uccidere un drago nel suo periodo di gestazione, non ti troverai mai a dover combattere un mostro. Renditi conto quando stai coccolando un mostro in fase di sviluppo e uccidilo rapidamente!