Seconda lettera ai Corinzi 10:4-5

Seconda lettera ai Corinzi 10:4-5 NR06

infatti le armi della nostra guerra non sono carnali, ma hanno da Dio il potere di distruggere le fortezze, poiché demoliamo i ragionamenti e tutto ciò che si eleva orgogliosamente contro la conoscenza di Dio, facendo prigioniero ogni pensiero fino a renderlo ubbidiente a Cristo
NR06: Nuova Riveduta 2006
Share

Seconda lettera ai Corinzi 10:4-5

Share