Sopraffatta Dalle Mie Benedizioni (Parte 4)

Devozionale

OPPORTUNITÀ?


"Ragazzi, mi state facendo impazzire!" So che l'hai detto in decibel elevati ai tuoi figli almeno una volta. Probabilmente diverse volte. Lo so, perché io l'ho urlato molte volte ai miei figli. I battibecchi, le chiacchere, gli atteggiamenti impertinenti e irrispettosi e i bisogni costanti ci agitano al punto da farci strappare i capelli o urlare a tutti. Quando la polvere si deposita, non ci sentiamo meglio. Certo, c'è un momento di quiete, finché questo scenario non si ripete.


Cosa potrebbe succedere la prossima volta se sei pronto con una prospettiva diversa? E se iniziassi a vedere che le situazioni frustranti sono in realtà la mano di Dio nella tua vita e nella vita dei tuoi figli?


Ti sta dando l'opportunità di fare scelte difficili e giuste di amore, pazienza e autocontrollo; per sceglierLo. Ti presenta momenti di insegnamento per i tuoi figli e per il tuo cuore. Ti sta dando occasioni per diventare più simile a Lui.


Sta offrendo momenti speciali per insegnare ai tuoi figli che l'ansia può essere controllata dal potere dello Spirito Santo che vive in te e inizia dal controllo di te stessa.


Certo, dimenticherai. Spesso le tue frustrazioni vinceranno. Quando ciò accade, fermati, prega, invita Cristo nella situazione e riprova.


Man mano che ti eserciti a vedere un'"opportunità" piuttosto che un altro momento frustrante di delusione e scoraggiamento, inizierai a vedere la crescita e il cambiamento nel tuo cuore che si riverserà sui tuoi figli. Provalo! Continua e non arrenderti.


Padre, confesso che perdo troppo spesso la pazienza con i miei figli. L'esplosione di parole e rimproveri che urlo non fa sentire nessuno di noi in pace o bene. Prego affinché Tu mi aiuti a ricordare di riconoscere questi tempi come un'opportunità per mostrarti onore, scegliendo il frutto della Tua presenza piuttosto che un'esplosione di parole offensive. Ti invito, in questo momento, nella primissima situazione che si presenta, sapendo che la Tua forza e il Tuo potere vivono in me e che mi darai le giuste parole di amore, pazienza e autocontrollo necessarie per il momento. Grazie per avere tanta pazienza con me.