Gioia: Un Conto alla Rovescia al Natale

Giorno 6 di 7 • La lettura di oggi

Devozionale

Gioia Compiuta


Immagina di essere un israelita del primo secolo. Hai sentito parlare dell’arrivo di un Salvatore, ma da 400 anni il tuo popolo sopporta guerre, carestie, colpi di stato e una vita da profughi sfollati. Poi una notte nasce un bambino di nome Emmanuele, "Dio con noi."Dopo anni di attesa, la promessa di Dio arriva avvolta in fasce e coricata in una mangiatoia.


Poiché Dio opera al di fuori della nostra comprensione del tempo, spesso può sembrare che ritardi a realizzare i Suoi propositi. Anche se ci sono cose che non potremo mai comprendere appieno dalla nostra prospettiva orizzontale e terrena, la storia del Natale ci ricorda che Dio non fa mai una promessa che non mantiene.


Spesso nei nostri periodi di attesa, Dio ci prepara per i piani e le promesse che ha per noi. Poiché Dio si è mostrato fedele nel corso della storia, possiamo confidare che un giorno Egli renderà la nostra gioia completa.


Oggi, rifletti sulla fedeltà di Dio e scrivi diversi modi in cui si è dimostrato affidabile.


Prega:


Signore, aiutami oggi a scegliere la gioia. Grazie per aver mandato tuo Figlio in un mondo di peccato, in modo da poter sperimentare il compimento della gioia che viene solo dal conoscerTi. Oggi, nell'attesa del compimento delle Tue promesse, scelgo di gioire per ciò che hai già fatto. Ti amo e oggi decido di adorarTi.