Gioia: Un Conto alla Rovescia al Natale

Devozionale

La Gioia in Forma Umana


Quando pensi alla parola “gioia,” cosa ti viene in mente?


Se tu fossi un israelita ai tempi dell'Antico Testamento, la gioia sarebbe stata un grido di allegria nell’adorazione, un’espressione di piacere nelle cerimonie religiose e un gioioso ricordo di esempi specifici della fedeltà di Dio verso il tuo popolo.


Le cose cambiano un po' nel Nuovo Testamento. La gioia per la nascita di Cristo non è più solo un'aspettativa, ma anche una certezza che riempie di lode in te — ti ricorda che Dio mantiene le Sue promesse e fa cooperare ogni cosa per il tuo bene e per la Sua gloria. La gioia ti aiuta a fissare gli occhi su Gesù e a far guardare gli altri a Gesù, perché la gioia compiuta è Gesù


Mentre continui a prepararti all'arrivo del Natale, prendi un po' di tempo per ringraziare Dio per la gioia che è venuta nel mondo, quando Gesù è sceso dal cielo per diventare Emmanuele, “Dio con noi.”


Prega:


Signore Dio, con Te ho tutto ciò di cui ho bisogno. Grazie per essere diventato “Dio con noi.” Grazie di essere la fonte della mia gioia e il motivo della mia adorazione. Grazie per aver scelto di diventare il sacrificio supremo, affinché io possa conoscerTi personalmente e intimamente. Grazie a te, ho un motivo per adorarTi.