Fai Spazio a Ciò Che Conta: 5 Abitudini Spirituali per la Quaresima

Giorno 1 di 7 • La lettura di oggi

Devozionale

Perché la Quaresima?


Fermati per un momento e guarda fuori. Cosa vedi? Cos'è che ti fa sorridere?



Qualsiasi cosa tu abbia appena descritto, pensa a questo: quello che hai visto è sempre stato lì — stava solo aspettando che tu ti fermassi e lo notassi.



Questo è lo scopo fondamentale della Quaresima: creare spazio in mezzo alle responsabilità della vita per apprezzare quello che è sempre stato lì: la presenza di Dio. 



La Quaresima è un periodo di 40 giorni che conduce alla Domenica di Resurrezione. Basandosi sui 40 giorni che Gesù passò nel deserto, la Quaresima è uno strumento che ti può aiutare a diventare più consapevole della voce di Dio e del Suo amore sacrificale. Anche se la Quaresima non è in realtà menzionata nella Bibbia, fu discussa al Concilio di Nicea nel 325 d. C., perché fornisce un ritmo di riflessione e pentimento per i cristiani quando inizia la primavera — una stagione spesso associata con nuovi inizi. 



Lo scopo della Quaresima non è di "migliorare" la tua vita, ma di centrarla intorno a ciò che conta di più: Colui che ti ha creato e che è morto per te. E uno dei modi per farlo è quello di praticare alcune abitudini spirituali. 



Quindi mentre ti prepari per la Domenica di Resurrezione, esploriamo alcune abitudini spirituali che puoi praticare durante questo periodo e rendere parte della tua vita quotidiana negli anni a venire.



Insieme, facciamo spazio a ciò che conta.