Come Diventare Inarrestabili per Dio?

Devozionale

Ti senti bloccato?  

Leggendo le e-mail e i sondaggi dei lettori, ho notato risposte del tipo: “Mi sento come se non andassi avanti”, “La mia più grande difficoltà è andare avanti nella mia vita personale”, “So solo che non sto crescendo nel Signore”, “Prega per me, voglio avere un rapporto come quello che avevo in passato con Dio”, “È come se i miei piani fossero bloccati, e voglio che la via sia sgombra”, ecc. Capisco davvero queste frustrazioni. Nei prossimi giorni, vorrei condividere con te diversi segreti per andare avanti nella tua vita cristiana e nei piani che Dio ha per te in questa serie chiamata: “Come Diventare Inarrestabile per Dio?”.

Conosci questo potente versetto? “Con te io assalgo i bastioni, con il mio Dio salgo sulle mura”. (2 Samuel 22:30).  

È Davide che ha scritto queste parole. Davide, il pastore che divenne re d'Israele. Davide, la cui vita e il cui destino sembravano bloccati per anni.  

Anche Davide ha vissuto blocchi, frustrazioni. Colui che ha ricevuto l'unzione per diventare re e poi è tornato alle sue pecore... Alcuni stimano che siano passati 30 anni tra il momento in cui ha ricevuto l'unzione e quando è salito al trono.  

È come se fosse bloccato! Davide non sarebbe mai potuto diventare quello che Dio l’aveva chiamato ad essere, eppure così è stato. Il piano divino si è compiuto.  

E perché? Credo che una delle ragioni si trovi in questo versetto e, in particolare, in una parola: “con”. Davide non ha fatto nulla “senza” Dio. Ha capito che doveva fare tutto con Dio. “Con Dio noi faremo cose grandi...”, dice ancora Davide nel Salmo 108:13. 

Il verso dice: “Con il tuo aiuto posso avanzare... posso scalare un muro”. Con Lui, non senza di Lui! Davide ha continuato a passare del tempo con Dio. Perseguiva e cercava la Sua presenza divina con tutto il suo cuore.  

Nulla nella tua vita può sostituire la forza di un rapporto intimo, profondo e  autentico con Dio. Se dovessi in una sola frase, riassumere il segreto chiave per sbloccare la tua vita cristiana, direi così: “Con Dio, non senza Dio!”.

Ti incoraggio oggi ad invitare Dio in tutti i tuoi piani, nelle tue imprese e nelle decisioni che prendi.  

Invita Dio nel tuo lavoro, nella tua casa, in tutte le tue attività, anche le più semplici. Con Dio, non senza Dio... per sperimentare un totale sblocco e liberazione!  

Grazie di esistere, 

Eric Célérier