PAURA DURANTE IL CORONAVIRUS

Devozionale


LA NUOVA NORMALITÀ È VIVERE NELLA PAURA

Coronavirus, Covid19, pandemia, distanziamento sociale, auto-isolamento, test, disastri finanziari, lavoro e entrate sono sempre meno, morte... Queste sono le parole che descrivono lo status quo. Il Coronavirus ha messo tutto il mondo in uno stato di terrore.


La gente si sta facendo le scorte di tutto il necessario per la vita di tutti i giorni: fa riserve di carta igienica, e cerca i prezzi più alti e più bassi per l'igienizzante per le mani. Le immagini dei supermercati vuoti o dell'assalto agli scaffali dei negozi sono virali su internet. Tante aziende stanno chiudendo. I giornali riportano un dato di mortalità giornaliera a causa del Coronavirus di 24 ore su 24. Direi che ce n'è abbastanza per mettere tutti in ansia e terrore.


Perciò, dove puoi rivolgere il tuo sguardo per ritrovare la calma e la speranza se sei preso alle strette dalla nuova realtà di paura? Torna alla Scrittura! Dio ci dice di non preoccuparci di nulla. Porta le tue preoccupazioni a Lui in preghiera, e la Sua pace, che trascende perfino l'incomprensibile, proteggerà il tuo cuore e la tua mente in Cristo Gesù. Gesù sa che cosa stai passando ed è sempre con te. Questa "nuova normalità di paura" finirà. Quello che non morirà mai è l'Amore e la Protezione di Dio per te.


Note: Tutte le immagini contenute nel presente piano sono state tratte dalla Bibbia Wiedmann. Sapete che l'artista, Willy Wiedmann, dipinse Dio a guisa di triangolo partendo dal basso all'alto della pagina e non ha volutamente dato a Dio né volto né genere?