Iniziare Una Relazione Con Gesù

Giorno 1 di 7 • La lettura di oggi

Devozionale

"Regole v. Relazione"



Se fai una breve ricerca sulla definizione del Cristianesimo, probabilmente leggerai qualcosa riguardo il "seguire gli insegnamenti di Gesù." Ed è vero - il Cristianesimo significa seguire gli insegnamenti di Gesù. Il problema è che molte persone fanno del concetto di "seguire Gesù" un "seguire le regole" - e questo è improprio.



La storia biblica esprime chiaramente che l'essenza del seguire Cristo è la relazione, non le regole. Man mano che inizi ad esplorare quello che Dio ci dice di Sé attraverso la Bibbia, verrai a scoprire che la cosa principale è instaurare una relazione amorevole e dedicata con Lui.



Perciò, dire che il senso del Cristianesimo è seguire delle istruzioni, è come dire che il senso del matrimonio è condividere le bollette di casa. Non è esattamente quello che ci auguriamo per una grandiosa storia d'amore!



Questa prospettiva di regole versus relazione è ciò che marca la grande differenza tra il Cristianesimo e le altre religioni. La maggior parte delle religioni insegnano che il modo per "essere buoni" è nel mettere in pratica determinate pratiche e rigide confessioni, mentre il Cristianesimo parte da un altro punto di vista.



Già dall'inizio, i discepoli di Gesù non erano conosciuti perché seguivano regole o perché "erano buoni." L'aspetto che risaltava - ciò che era degno di essere menzionato - era il mero fatto che loro erano "stati con Gesù" (Atti 4:13). Non perché avessero riconosciuto Gesù, o perché seguissero il Suo sistema comportamentale, bensì perché erano "con" Lui.



Lo stare con Gesù è ciò che trasformò queste persone da quelli che la Bibbia chiama "popolani senza istruzione" a guide valorose e coraggiose. Questa è la medesima realtà che ci si presenta quando Gesù ci invita in una relazione: a "stare con Lui".