Lettera ai Romani 3:23-25

Lettera ai Romani 3:23-25 NR06

tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio, ma sono giustificati gratuitamente per la sua grazia, mediante la redenzione che è in Cristo Gesù. Dio lo ha prestabilito come sacrificio propiziatorio mediante la fede nel suo sangue, per dimostrare la sua giustizia, avendo usato tolleranza verso i peccati commessi in passato
NR06: Nuova Riveduta 2006
Condividi

Lettera ai Romani 3:23-25

Condividi