Rapsodia delle Realtà (Novembre, 2018)

Devozionale

  


1  Pastor Chris


UNO SCOPO MOLTO PIÙ GRANDE


…e la nostra comunione è con il Padre e con il Figlio suo, Gesù Cristo (1 Giovanni 1:3).


Chiedi a varie persone: “Perché Gesù è venuto?” La maggior parte risponderà: “È venuto per salvarci dal peccato”, o “È venuto per distruggere le opere del diavolo.” Gesù è venuto per fare molto più di questo, non solo per “salvarci” dal peccato e distruggere le opere del diavolo; tutto questo era un mezzo per un fine. È venuto per uno scopo molto più grande.


In Giovanni 10:10 (traduzione resa dalla versione inglese Amplified Classic Bible), ha detto: “Io sono venuto perché abbiano e si godano la vita, e l'abbiano in abbondanza (al massimo, traboccante).” Quindi, Gesù è venuto per darci la vita, ma di nuovo, questo è solo uno degli scopi. 1 Corinzi 1:9 dice: “Fedele è Dio, dal quale siete stati chiamati alla comunione del Figlio suo Gesù Cristo, nostro Signore.” Questo è molto potente, e racchiude tutto lo scopo della Sua venuta.


Se ci avesse solo salvato, o se avesse solo distrutto le opere del diavolo, o dato la vita, senza averci portato in comunione e unità con Lui, e con il Padre, tutte le cose precedenti non sarebbero servite a molto. 


Ci ha salvato dal peccato, ci ha dato la Sua vita, per far sì che diventassimo uno con il Padre; ci ha portato in comunione – la comunione con la Divinità. 1 Giovanni 1:3 dice: “…la nostra comunione è con il Padre e con il Figlio suo, Gesù Cristo”; questa è la benedizione straordinaria che Gesù ci ha portato – la cosa più grande che abbia fatto – la comunione con il Padre. Ora, tutto ciò che appartiene al Padre appartiene a noi; siamo eredi di Dio e coeredi con Cristo. Gloria a Dio!


Preghiera


Padre prezioso, ti ringrazio per il tuo amore e la tua grazia sconfinata nei miei confronti, per le quali sono stato elevato alla tua classe di viventi, rendendomi un socio della Divinità. La mia gioia non conosce limiti, poiché mi diletto nei benefici della mia comunione, della mia unità e associazione con il tuo Figlio, Gesù Cristo, il mio Signore. Gloria al tuo Nome, ora e sempre, nel Nome di Gesù. Amen.




Ulteriori Studi


2 Corinzi 13:14


Romani 8:17