Vai-Fai-Di'-Dai: La Libertà dell'Abbandonarsi A Gesù

Devozionale

Per il Tuo Onore e la Tua Gloria



Arrendere le nostre vite a Gesù non è un giuramento a essere perfetti; è una dichiarazione di fedeltà. Non è un momento unico nelle nostre vite, bensì un riorientamento e un allineamento dei nostri cuori, affinché i nostri pensieri, i nostri sentimenti e i nostri desideri siano sottomessi quotidianamente al Suo piano e al Suo proposito per noi. La vita è un viaggio in relazione con Gesù, durante il quale Lo seguiamo ad ogni passo del cammino. Sperimentiamo così una vita libera e fruttuosa giorno dopo giorno.



Imparare a seguire Gesù richiede impegno ed esercizio, proprio come imparare qualcosa di nuovo.
Iniziare ogni giorno con una preghiera di sottomissione a Dio è un ottimo modo per mantenere il nostro cuore in sintonia con la Sua volontà. Nel nostro viaggio spirituale è facile perdere l’orientamento, non sapere più dove siamo o come rimetterci in carreggiata. Esistono diversi motivi per perderci o bloccarci e abbiamo bisogno di un modo semplice per ritrovare la strada giusta. Alcune persone aspettano che succeda durante il prossimo culto o studio biblico in chiesa. A volte è necessaria una crisi. Ma non dobbiamo aspettare di ri-orientare il nostro cammino.



C'è un modo semplice per riallineare ogni giorno i nostri cuori. Se hai mai praticato uno sport qualsiasi, saprai che ogni atleta ha la sua posizione in cui è “pronto” a partire o iniziare. È la prima posizione per passare all'azione. Ad esempio, nel basket la posizione di partenza si chiama tripla minaccia. Da questa posizione, sei in grado di tirare, passare o dribblare, quando entri in possesso della palla. In breve, sei pronto per fare qualsiasi azione successiva.



Pensa a questa preghiera come alla posizione di partenza per il tuo viaggio quotidiano. È una posizione spirituale di sottomissione per compiere qualsiasi azione che Gesù ti chieda oggi - andare, fare, dire o dare - contando sulla potenza dello Spirito Santo che dimora in te, piuttosto che sulle tue forze.



La preghiera è un modo semplice per allineare il tuo cuore al Suo, con gli occhi puntati su di Lui, con i piedi disposti a seguirLo e le mani pronte a servirLo in qualunque modo ti guidi oggi.



Se non l'hai ancora fatto, vuoi inchinarti a Gesù, per dirGli che ti sottometti a Lui e che, con la forza dello Spirito Santo, andrai, farai, dirai e darai per il Suo onore e la Sua gloria?



E ora, rendi questa sottomissione a Lui un esercizio quotidiano. E poi, perché non condividi la tua decisione con un amico e incoraggiarlo a fare lo stesso?



 Congratulazioni! Hai completato questo viaggio di 7 giorni per addentrarti nella sottomissione a Gesù! Se vuoi saperne di più su questa preghiera e su come puoi continuare il tuo cammino di sottomissione a Gesù, ti consiglio questo libro (in inglese): "Go Do Say Give", disponibile su http://crustore.org/ go-do-say-give.html oppure sul mio blog http://KeithBubalo.com