Vai-Fai-Di'-Dai: La Libertà dell'Abbandonarsi A Gesù

Devozionale

Andrò dove vuoi che vada



A nessuno piace rimanere bloccato. Parliamo di rimanere bloccati in una carreggiata o di rimanere emotivamente bloccati, come una cosa negativa. Essere bloccati significa l’assenza di qualunque movimento o crescita. Lo stesso vale spiritualmente. E ammettiamolo: ogni tanto tutti noi ci sentiamo bloccati nel nostro viaggio spirituale. La buona notizia è che Gesù ci sta portando da qualche parte; seguirLo è la scelta consapevole di andare dove vuole che andiamo e, se Lo ascoltiamo, non saremo costretti a rimanere bloccati a lungo.



Questo è ciò che Abramo fece in Genesi 12. Mentre era "bloccato" nella sua città natale, Dio ordinò ad Abramo di intraprendere un viaggio incredibile, lasciando il suo paese e la sua famiglia per andare in una terra che Egli gli avrebbe mostrato. Il risultato dell’atto di fede di Abramo sarebbe stato una nuova nazione che onorava Dio e da cui sarebbe nato il Messia, per portare salvezza a tutta l'umanità.



Ebrei 11:8 ci dice che Abramo ubbidì a Dio e "partì senza sapere dove andava". Ciò ci mostra che andare dove Dio vuole che andiamo è, in definitiva, una questione di fede – è fidarsi della bontà e del piano sovrano di Dio per le nostre vite. Quando è richiesta la fede, c'è un rischio e talvolta la paura, perché non sappiamo cosa ci aspetta. Scegliere di andare è scegliere di affrontare quella paura.



Compiuta la Sua missione sulla terra, Gesù diede questo comando ai Suoi discepoli: "Andate dunque e fate miei discepoli tutti i popoli…" (Matteo 28:19). Nella Sua preghiera in Giovanni 17, dice al Padre: "Come tu hai mandato me nel mondo, anch’io ho mandato loro nel mondo". Andare dove Gesù vuole che andiamo porta inevitabilmente a fare discepoli, cioè compagni seguaci di Gesù. Purtroppo, molti credono che il comando di Gesù di "fare discepoli" richieda un talento speciale o che sia una carriera professionale nel ministero. Ma ci sono molti modi per fare discepoli.



È un compito per ogni seguace di Gesù, come l'ospitalità o la preghiera d’intercessione. Mentre accetti il controllo dello Spirito Santo sulla tua vita, dì a Gesù che andrai dove vuole condurti nel tuo viaggio spirituale, incluso a fare discepoli. Lascia che ti guidi verso qualcuno e che ti mostri come farlo ogni giorno.



Oggi andrai, dove Dio vuole che tu vada?



ChiediGli chi puoi influenzare oggi, affinché diventi Suo discepolo.