Prima lettera ai Corinzi 9:24-27

Prima lettera ai Corinzi 9:24-27 NR94

Non sapete che coloro i quali corrono nello stadio, corrono tutti, ma uno solo ottiene il premio? Correte in modo da riportarlo. Chiunque fa l'atleta è temperato in ogni cosa; e quelli lo fanno per ricevere una corona corruttibile; ma noi, per una incorruttibile. Io quindi corro cosí; non in modo incerto; lotto al pugilato, ma non come chi batte l'aria; anzi, tratto duramente il mio corpo e lo riduco in schiavitú, perché non avvenga che, dopo aver predicato agli altri, io stesso sia squalificato.
NR94: Nuova Riveduta 1994
Condividi

Piani di Lettura e Devozionali Gratuiti relativi a Prima lettera ai Corinzi 9:24-27