Salmi 120
NR06

Salmi 120

120
Sofferenza del deportato
1Canto dei pellegrinaggi.
Nella mia angoscia ho invocato il Signore, ed egli mi ha risposto.
2Signore, libera l’anima mia dalle labbra bugiarde, dalla lingua ingannatrice.
3Che ti sarà dato e che ti sarà aggiunto, lingua ingannatrice?
4Frecce appuntite di guerriero, con carboni di ginepro.
5Misero me che soggiorno in Mesec e abito fra le tende di Chedar!
6L’anima mia troppo a lungo ha dimorato con chi odia la pace!
7Io sono per la pace; ma, quando parlo, essi sono per la guerra.

2008 Società Biblica di Ginevra

Ulteriori Informazioni Su Nuova Riveduta 2006