Lettera ai Romani 15:20-22

Lettera ai Romani 15:20-22 NR94

avendo l'ambizione di predicare il vangelo là dove non era ancora stato portato il nome di Cristo, per non costruire sul fondamento altrui, ma com'è scritto: «Coloro ai quali nulla era stato annunziato di lui, lo vedranno; e coloro che non ne avevano udito parlare, comprenderanno». Per questa ragione appunto sono stato tante volte impedito di venire da voi
NR94: Nuova Riveduta 1994
Share